Salotto Nocecento con Roberta Canzian - 11 giugno 2017

Raffinatissima serata musicale, interamente dedicata alla grande musica vocale da camera di primo '900: il soprano Roberta Canzian accompagnerà il pubblico nel repertorio delle romanze da salotto  del primo ‘900. Saranno eseguite pagine di Francesco Paolo Tosti, Ottorino Respighi, Ermanno Wolf-Ferrari…, veri capolavori  della lirica italiana da camera. Il Romanticismo musicale italiano fa riferimento, principalmente, al grande melodramma e infatti a questo genere dedicavano le loro migliori ispirazioni i grandi compositori ​​ dell’Ottocento, da Donizetti e Bellini, fino a Verdi e Puccini, ma se pensiamo all’ambiente del salotto romantico, specialmente dalla seconda metà dell’Ottocento, la romanza fu certamente il genere preferito e più frequentato. Quasi tutti i musicisti italiani, grandi e piccoli, cantanti, direttori d’orchestra, solisti o maestri di coro, non seppero resistere alla tentazione di mettere in musica qualche verso quale omaggio ai “salotti” che li ospitavano. Quando si diffuse la presenza domestica del pianoforte, il vero cuore del salotto romantico europeo, la romanza e la lirica da camera divennero, così, oggetto d’interesse autentico e intenso da parte di compositori di rilievo: il Respighi delle liriche su testi di D’Annunzio, ma, in maniera esemplare, Francesco Paolo Tosti, definito il principe della melodia italiana. Proprio con lui la romanza da salotto finì per sedurre i professionisti del pentagramma, operisti e direttori d'orchestra, concertisti e musicologi!

Roberta Canzian, artista coneglianese, pluripremiata in importanti concorsi lirici, molto amata nel suo Veneto è molto conosciuta e apprezzata nei principali teatri italiani ed esteri in cui ha debuttato i principali ruoli operisti, con la direzione di prestigiosi maestri, da Lipanvic, Palleschi, Veronesi… a Muti.  Ha inciso in CD per le case discografiche Tactus, Kicco Music, Phoenix". In più occasioni ha registrato per il programma televisivo "Prima della Prima" di Rai 2; inoltre e' stata trasmessa da Rai 1 nel concerto dedicato a G. Spontini diretto dal M° Riccardo Muti al Teatro di Jesi (An) e in mondovisione nel Concerto di Capodanno 2001 al Quirinale. Al pianoforte il M° Roberto Bertuzzi. Voce recitante Simonetta Flauto Valveri.

Prenotazione obbligatoria con posto numerato ai numeri 349 802 6146 -335 630 340 8
Palazzo Zacco Armeni - Prato della Valle, 82
Patrocinio Regine del Veneto - Provincia di Padova - Città di Padova
In collaborazione con Reteventi
Info:www.circolodellalirica.it -  www.facebook.com/circolodellalirica.padova
 

chi è on line

 45 visitatori online

Cerca


www.yoursite.com
Circolo della lirica