Assemblea annuale dei soci - Relazione morale del Presidente
Circolo della Lirica di Padova
VERBALE DELL’ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI del 18/05/2014
SEDE Centro Kofler (PD) - La riunione ha inizio alle 19,30 - All’incontro partecipano n. 67 soci aventi diritto.
Argomenti all’ordine del giorno: Relazione morale del Presidente
La Presidente Nicoletta Scalzotto, saluta i soci presenti e illustra l’ordine del giorno.
Nomina quale segretario dell’Assemblea il socio Renzo Marchesan.
Rivolge un saluto di benvenuto a tutti i soci intervenuti all’appuntamento annuale, agli ospiti presenti all’incontro conviviale che concluderà la serata e a tutti coloro che non sono potuti intervenire direttamente ma che nell’impossibilità di farlo hanno inviato tanti messaggi di auguri e apprezzamento per il lavoro svolto.
La Presidente dichiara che è un rinnovato piacere avere l’onore e l’onere di rappresentare l’Associazione per il secondo anno,  in questo che è il momento in cui si fa un bilancio della vitalità del circolo;  si tirano le somme di un anno di impegni  e ci si accorge di quanto cammino sia stato fatto, ma anche di quanto programmato e non attuato.
Ringrazia quanti hanno collaborato per la buona riuscita degli eventi e quanti hanno dimostrato sostegno alle iniziative realizzate, in primis la vicePresidente Simonetta Flauto con cui si è instaurata una fittissima collaborazione;  il coll. LIBANORI del circolo unificato dell’Esercito, a cui vanno riconoscenza e stima per la sensibilità, il sostegno e la collaborazione; il generale Zacchi  che sostiene i progetti e segue per noi l’iter burocratico di RETEVENTI, nella sua veste di Consigliere provinciale.
Un ringraziamento va a tutti i componenti degli organi sociali: Il Direttivo, in particolare il direttore artistico e il tesoriere, i probi viri, il Presidente e il direttore artistico onorari;  allo sponsor che
ha offerto questa un’ulteriore serata  conviviale, ANDREA ANCARANI, promotore finanziario Banca Mediolanum.
Un ringraziamento speciale ai  soci che con la  loro presenza  assidua danno fiducia all’operato del Direttivo.
Numerose e varie nella formula sono le attività, le iniziative e gli eventi che si sono succeduti in 12 mesi.  L’impegno, la voglia di progettare e la passione non sono mancati al Direttivo  che su  questi punti di forza ha costruito i progetti, sostenuto e gratificato dal consenso che hanno riservato i soci, i simpatizzanti  e i nuovi soci che si sono iscritti  nell’ultimo anno, circa 30.
Si passa alla rassegna delle collaborazioni e delle attività messe in campo e/o rinnovate nel volgere dell’anno sociale.
  • E’ proseguito l’impegno per valorizzare i giovani  talenti e dare loro l’opportunità di farsi conoscere: sono stati ospitati nei pomeriggi musicali, per ascoltare le loro voci e la loro storia “ musicale”.
  • Regione e Provincia che hanno rinnovato la concessione del patrocinio a tutte nostre attività
  • Inserimento e finanziamento per il secondo   programmazione provinciale Reteeventi dalla Provincia di Padova
  • Presenza costante con gli eventi nelle testate giornalistiche locali e regionali e in numerosi siti di informazione, compreso quello di Provincia e Comune,  favorendo così la conoscenza della nostra associazione  ad un pubblico sempre più vasto
  • Grande visibilità in FB con circa 5000 iscritti
  • Il  sito www.circolodellalirica.it  sempre aggiornato e visitato quotidianamente
  • Il notiziario è uscito regolarmente ogni due mesi
  • Servizio SMS per soci e simpatizzanti come promemoria degli appuntamenti

Abbiamo collaborato con:

  • Settore cultura Padova, che  ha finanziato il progetto dell’opera buffa LA SERVA PADRONA a Palazzo Zuckermann il 9 luglio
  • Palazzo Zacco Armeni che ci ospita
  • Biblioteca Riva del Garda per la masterclass
  • Assessorato di Selvazzano ( finanziato per la masterclass)
  • Associazione  Mousikè-Venice Theatre Company i Venezia (masterclass e audizioni)
  • Associazione  Artes e Simoni Nicola  - direttore d’orchestra
  • Il prof. Paolo Padoan musicolo
  • Andrea Ancarani , promotore finanziario Banca Mediolanum
  • Antonella Canova Professional Financial Planner Banca Generali
  • Teatro la Fenice di Venezia
  • Associazione Il Pulcino
  • Associazione Miastenia grave – sez. di Padova

Tuti gli eventi hanno registrato una massiccia partecipazione di pubblico di  soci e non.

Programmazione

  • L’Accademia di canto lirico condotta (febbraio/giugno) dalla sign. A. Althof docente richiamato una alto numero di iscritti provenienti da tutte l’Europa
  • Settembre: Audizioni per cantanti  (50 iscrizioni italiane e straniere)
  • Settembre: III edizione Masterclass, con grandi artisti come la Althoff e il regista Vizioli, che ha dato vita allo spettacolo mozartiano: CANZONETTA SULL’ARIA e a numerosi concerti

Queste tre iniziative hanno contribuito a diffondere la conoscenza della nostra associazione sul territorio nazionale ed europeo, le hanno dato un nuovo profilo, è infatti riconosciuta tra le associazioni che fanno anche formazione, e ci hanno permesso di realizzare numerose e gradevolissime occasioni di incontro.

  • Ottobre:  Festeggiamenti per  i 30 anni di storia della nostra associazione – Concerto d’arpe e cena
  • Ottobre: La Fenice di Venezia " La scala di seta"
  • Novembre: Piccolo teatro Don Bosco - Spettacolo di Sandro Cappelletto con Elio Pandolfi sulle donne pucciniane
  • Dicembre: Concerto degli auguri – Celebrazione bicentenario Verdi e Wagner con un concerto che prima ha  debutto alla Fenice e a New York
  • Gennaio:  spettacolo musico-teatrale Mi stuzzichi mi pizzichi con la regia di Marco Bellussi
  • Febbraio:  conferenza Verdi Patriottico di Paolo Padoan, con la consegna del riconoscimento di Direttore artistico onorario,a Gianfranco Danieletto
  • Marzo: Giornata Fai - Visita culturale nel vicentino
  • Marzo e Aprile due concerti dedicati alle voci femminili nell’Opera
  • Giugno: Galà lirico con artisti dell’Accademia di canto
  • Luglio: opera lirica La serva Padrona nel Teatro Giardino di Palazzo Zuckermann
Quest’anno non si è raggiunto un numero adeguato di adesioni per l’organizzazione di  viaggi e uscite,  segno che la recessione economica fa segnare il passo anche a queste iniziative. La Presidente osserva che  il lavoro fatto non è stato semplice e neppure facile; vari ostacoli e problemi talvolta si frappongono … per la logistica, per qualche defezione degli artisti, per la necessità di stare sempre in linea con le spese previste e relazionate al bilancio piuttosto esiguo ma sempre in positivo.
Tanti  gli apprezzamenti ricevuti e  anche alcune critiche, queste sempre ben accette se costruttive, dirette e tese a darci una mano…. …” abbiamo ancora un anno davanti, ci sono molti progetti in cantiere e le date degli appuntamenti sono già programmate…..  avrete delle belle sorprese. A giugno pubblicheremo il nuovo programma 2014/2015”. La Presidente ricorda che tra un anno ci sarà il rinnovo di tutti gli organi sociali e fin da ora invita coloro che hanno tempo, disponibilità e molta voglia di lavorare  di pensare di proporre la propria candidatura…. per dare quel giusto ricambio nei ruoli   e impedire all’associazione di cristallizzarsi e ripiegarsi si se stessa con schemi ripetitivi e autoreferenziali.
La riunione termina alle 20.15       Il  verbalizzante:  Renzo Marchesan
 

chi è on line

 22 visitatori online

Cerca


www.yoursite.com
Circolo della lirica