Artisti al Teatro Verdi

Biografie di artisti

 

Prossime iniziative

Iniziate ed eventi

 

Sostieni la lirica

Sostieni la Lirica

Home
Il Gazzettino - Martedì 13 Settembre - Recensione

 



 

 
Conferenza stampa


Masterclass  IL BANCHETTO MUSICALE

Perfezionamento in canto lirico e scenico espressivo
del Circolo della Lirica di  Padova  e Orchestra Giovanile della Saccisica


Conferenza Stampa


Lunedì 12 settembre alle ore 11,30

presso Palazzo Zacco Armeni - Circolo unificato dell’Esercito,

Prato della Valle, n 82

Seguirà un buffet per i gentili ospiti

 

Intervengono


Mariangela Giulini

presidente del Circolo della Lirica di Padova

Nicoletta Scalzotto

vicepresidente- Uffucio Stampa - responsabile organizzativa

Nicola Simoni

direttore artistico della masterclass

Gen.le Paolo Zacchi

Comando Logistico Nord Padova

Circolo Unificato dell’Esercito

 

 
La stagione lirica 2011 al Teatro Verdi

Lo scorso anno l’Assessore Colasio definì la stagione lirica “UN MIRACOLO” quest’anno non sappiamo quale espressione userà per annunciarla, certamente quella di quest’anno, ancor più di quella passata, sarà ricordata come la stagione più travagliata della nostra avventura lirica. Fino a pochi giorni fa (siamo al 7 di agosto) tutto era in forse: niente Concorso e, forse, una sola opera se…..

Quanti amici a questa infausta notizia non si sono scoraggiati, ci hanno comunque creduto e si sono adoperati in ogni maniera per arrivare a una soluzione positiva !!! Intanto, senza falsa modestia, il vostro Circolo, poi Federico Faggion, il prof. Pisani, il gen. Zacchi che ha avuto una parte veramente attiva di collegamento con le amministrazioni, e anche alcuni soci che, pur volendo rimanere nell’anonimato, hanno contribuito a trovare supporti.

Il Circolo ringrazia tutti nel rendere noto che, pur nel ridimensionamento generale, avremo due opere e il Concorso. Per quanto riguarda proprio il Concorso i tempi per svolgerlo nella data storica, cioè alla fine di ottobre, non c’erano più e quindi si è deciso di posticiparlo a dicembre e, precisamente, tra il 15 e il 18. Le due opere in programma saranno: La Boheme e Lucia di Lammermoor (con LiVe, cioè del Terzo Polo, con Bassano e Rovigo). ( vedi dettagli nel notiziario n. 6 2011

Da quanto detto si può comprendere come alla base di queste decisioni ci sia la volontà di non interrompere quei risultati ottenuti negli ultimi anni e cioè l’assunzione della paternità del Concorso da parte dell’Amministrazione Comunale con l’intenzione di garantirne la continuità, risalente al 2000 e l’inizio della ripresa delle stagioni con il finanziamento regionale del 2005. Da allora il calo dei contributi purtroppo si è andato aggravando fino all’azzeramento attuale; ma con la buona volontà e la fiducia che il settembre porti qualche schiarita, si riparte a crederci e a lavorare per riconquistare il tempo perduto.

“Se son rose fioriranno!!”; le rose hanno le spine, ma noi ci mettiamo i guanti per proteggerci!! Se il tutto procederà come previsto penso che i nostri soci non si tireranno indietro per creare le solite borse di studio, a loro naturalmente intitolate, e si recheranno a teatro facendo sentire l’amore verso ciò che ci appartiene di diritto.  “Salvare la tradizione e conservare la memoria di ciò che i nostri Padri ci hanno lasciato” questo è il monito che deve venire dall’anno che stiamo vivendo, solo così onoreremo chi ha operato per creare l’Italia e farla sentire patrimonio di tutti.

 
Masterclass - Perfezionamento in canto lirico e scenico espressivo con Stefano Vizioli e Alessandra Althoff Pugliese

 da Il Gazzettino del 12 luglio

 

 

 
Masterclass - Perfezionamento in canto lirico e scenico espressivo con Stefano Vizioli e Alessandra Althoff Pugliese
locandina_masterclass

Presentazione    

(English version attached)

      Il Circolo della Lirica di Padova dal 1983  promuove  la cultura e la passione per il canto lirico e il    melodramma nella propria città che vanta una    tradizione illustre rappresentata dal Teatro Verdi e    la sua storia bicentenaria.

 L'organizzazione di centinaia di manifestazioni nell’arco di un quarto di secolo ha permesso  all’Associazione di accreditarsi anche presso l’Amministrazione comunale quale principale  referente per il supporto organizzativo di uno degli importanti eventi culturali della stagione  lirica della città: il Concorso internazionale “Iris Adami Corradetti” nato e voluto per la  promozione della forma d'arte che più di tutte esprime l’autentica tradizione italiana: quella del  canto.

 Questo riconoscimento ci incoraggia nella presentazione di una Masterclass, in  collaborazione con l'Associazione Orchestra Giovanile della Saccisica”- che promuove la  diffusione dell’arte musicale mediante realizzazione di concerti, spettacoli lirici e sinfonici,  concorsi e altre manifestazioni musicali - per accogliere giovani artisti e accompagnarli con  professionalità in un breve ma intenso percorso, a raccogliere i migliori frutti del loro impegno,  applicazione e, soprattutto, passione per questa scelta di vita così “coraggiosa” e spesso  tortuosa.

 Programma Masterclass

E' un percorso di studio che crea anche una contaminazione tra studio, arte e condivisione di un’esperienza tra giovani artisti e due illustri maestri; programma finalizzato all'arricchimento professionale ma anche umano con l'accompagnamento di chi ha già lasciato un’impronta nel panorama internazionale del melodramma.

 Docenti

  A garanzia del progetto, si impone allora la scelta di due figure di spicco nel mondo della lirica  internazionale Stefano Vizioli, regista, e Alessandra Althoff Pugliese, cantante  e insegnante di canto. E' previsto l’approfondimento dello studio del canto lirico, il  perfezionamento tecnico, vocale e interpretativo e il miglioramento delle potenzialità  espressive. Lo studio si svolge seguendo i programmi di apprendimento previsti  dai docenti  che, ad un tempo, forniscono anche indicazioni di lavoro per sperimentare procedure e percorsi  personalizzati, individuali e di gruppo.

 Serata conclusiva Il banchetto musicale

 viaggio eno-gastronomico nella lirica conversazione-concerto con Stefano Vizioli e i  partecipanti delle Masterclass di regia e canto

 Organizzazione

 Promotori: Circolo della Lirica di Padova e Associazione Orchestra giovanile della Saccisica

 Docenti: Regia - Stefano Vizioli  -  Tecnica e interpretazione vocale: Alessandra Althoff Pugliese

Altri docenti:  Pianista-maestro collaboratore

Direzione artistica: Nicola Simoni

Segreteria organizzativa:

Orchestra Giovanile della Saccisica - Nicola Simoni

Circolo della Lirica di Padova - Nicoletta Scalzotto - ufficiostampa - comunicazioni&media

Recapiti:Tel. +39  3200578485 - e-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sede del corso: Circolo Unificato dell’Esercito - Padova, Prato della Valle,82

Destinatari: Diplomandi in canto - Diplomati di conservatorio - Cantanti lirici - Artisti emergenti – Finalisti  di concorsi internazionali

Lingua del corso: Italiano-Inglese- Francese- Tedesco-Spagnolo

Calendario attività:  Sabato 17 settembre:  audizioni

Dal 18 al 23 settembre: lezioni individuali e collettive di tecnica vocale e di regia

Frequenza minima:  70% del corso

Sabato 24 e domenica 25 settembre: concerti degli allievi

Patrocinio: Provincia di Padova - Comando logistico nord Padova – Città Piove di Sacco - Biblioteca Civica di Riva del Garda (in collab. con Conservatorio di Trento, Sez. Riva del Garda), Associazione Culturale Italo-Tedesca di Venezia

 

Regolamento

Leggi tutto...
 
Galà sotto le stelle "La melodia innamorata"
Galà sotto le stelle

 Ensamble  Orchestra della Saccisica, dirige M° Nicola Simoni

Presenta Annachiara Vitaliani
Ospite della serata sarà il tenore italoargentino Carlos Natale, vera stella della lirica Italia ed Internazionale. 

Saranno eseguite e interpretate  le più famose canzoni da salotto di fine Ottocento e inizio Novecento, brani  tratti da colonne sonore di musica da film (Piovani, Morricone, Williams …), canzoni popolari e  tango,  tra cui Granada, Amapola, Libertango ...

Prenotazione obbligatoria ai numeri:
 335 6393408 - 3405933184 - 0498645988
Ingresso 16€ per i soci e 18€ per i non soci.
 
Nell’intervallo si degusteranno dessert e “bollicine”!

Ricordiamo che per accedere ai locali del Circolo sono di prammatica giacca e cravatta

 
E la bandiera di tre colori - Sala dei Giganti - Liviano - Padova

    

E la bandiera di tre colori 

Sala dei Giganti di Palazzo Liviano - Padova
mercoledì 4 maggio 2011 ore 18.00 – Ingresso libero
 

con la partecipazione straordinaria di  ELIO PANDOLFI voce recitante e MARCO SCOLASTRA pianoforte
Le parole e la musica degli italiani durante il Risorgimento: un viaggio negli anni in cui l’idea di nazione diventa realtà. Tra cronaca e letteratura, musica d’occasione e musica d’arte.

Programma

Ugo Foscolo Il sacrificio della patria nostra è consumato / Giuseppe Giusti Sant’Ambrogio (1845) / Goffredo Mameli Suona la tromba (1848) /
Francesco Dall’Ongaro La bandiera tricolore (1848) / Giuseppe Gioachino Belli Tre sonetti / Margaret Fuller Articolo per New York Tribune (1849) /
Giuseppe Mazzini Requisitoria contro i ministri di Francia (1849) /  Giuseppe Garibaldi Lettere e Memorie / Luigi Mercantini Inno di Garibaldi (1858) /
Luigi Mercantini La spigolatrice di Sapri (1857) / Giuseppe Cesare Abba Da Quarto al Volturno (1860) /  Cesare Pascarella Tre sonetti da Villa Gloria (1867) /  Giggi Zanazzo Porta Pia, Li Piemontesi (1870) /  Roberto Testa Tricolors (2010)

Leggi tutto...
 
Gladys Rossi … sognava di andare a Sanremo.

Gladys RossiLa ‘favola’ di Gladys Rossi, la giovane cantante di Bellaria che ha ora tutto il mondo della lirica ai suoi piedi dopo il fulminante successo ne La Traviata, è iniziata lontano dai teatri. Ha fatto di tutto nella sua vita Gladys, figlia di un bagnino di Bellaria: «Ho venduto i gelati in spiaggia, ho preparato le piadine nel locale dei miei. Mi sono travestita da budino gigante, a una fiera del gelato", racconta lei in una lunga intervista al Corriere della Sera, che le ha dedicato nel 2009 un’intera pagina.

Gladys Rossi, trentenne soprano romagnolo è stata promossa nel 2008 a rivelazione della lirica. Di solito un ruolo d'arrivo, per lei invece la partenza, quella vera: debutta infatti  in Traviata al Teatro Verdi di Padova, direttore Tiziano Severini, regista Denis Krief. Una produzione del Terzo polo lirico del Veneto accolta con applausi e lodi. Un magic moment folgorante, sognato, fortissimamente voluto!

Perché Gladys a diventare cantante d' opera non ci pensava proprio. «Anche perché non ne avevo mai sentita una. Fin da bambina mi piaceva cantare, dicevano tutti che avevo una bella voce, avevo studiato anche un po' di solfeggio, un po' di violino... Ma il mio sogno era Sanremo, mica la Scala». Difatti partecipa a concorsi per voci nuove, incide un brano per Gamma Radio Romagna e nel frattempo, alla sera al pianobar del locale di famiglia si cimenta nei must vacanzieri, stile «solecuoreamore».

Leggi tutto...
 
150 anni Unità d'Italia _ 17 marzo 2011
bandiera_15_anni

AMATE LA PATRIA

La patria è la fede nella patria.Dio che creandola sorrise sovr’essa, le assegnò per confine le due più sublimi cose ch’ei ponesse in Europa, simboli dell’eterna forza e dell’eterno moto, l’Alpi e il mare.
Dalla cerchia immensa dell’Alpi, simile alla colonna di vertebre che costituisce l’unità della forma umana, scende una catena mirabile di continue giogaie che si stende sin dove il mare la bagna e più oltre nella divelta Sicilia.E
il mare la ricinge quasi d’abbraccio amoroso ovunque l’Alpi non la ricingono: quel mare che i padri dei padri chiamarono Mare Nostro.
E come gemme cadute dal suo diadema stanno disseminate intorno ad essa in quel mare Corsica, Sardegna, Sicilia, ed altre minori isole dove natura di suolo e ossatura di monti e lingua e palpito d’anime parlan d’Italia.

                                                                                                                                                                            Giuseppe Mazzini

 

 
L’Opera Lirica al cinema

mappaL’opera al cinema sta decisamente diffondendosi , anzi, e ne è un esempio il Dal Verme di Milano, anche dai teatri si inizia a pensare di collegarsi dove l’opera vada in scena. Buonissima cosa anche perché se all’inizio le riprese non erano buone, l’audio lasciava a desiderare, la risposta del pubblico era scarsa, ora i cinema fanno il tutto esaurito e addirittura, almeno a Padova, si propongono abbonamenti con posto numerato per un certo numero di serate. Se il fenomeno si diffonde vuol dire che l’interesse c’è e la cosa non può che far piacere a chi si adopera perché l’amore per la lirica si mantenga vivo; esiste solo un pericolo e non da poco: al cinema assisti a un’opera trasmessa da un gran teatro alla modica cifra di 10-15 Euro, chi ci rinuncia, se non chi non sopporta un certo tipo di spettacolo? Sabbiamo bene, però, che se si vuole godere un momento culturale più aderente allo spirito del teatro e cioè partecipazione emotiva con gli Artisti e coinvolgimento dello spettatore con la rappresentazione, questo al cinema non può esserci perché manca l’”effetto presenza” e non lo può conoscere chi non l’abbia provato e goduto almeno una volta. Ebbene, di contro, se si vuole provare questa emozione ci si trova di fronte a: prezzi troppo elevati, difficoltà nelle prenotazioni, diritti di prenotazione a costi altissimi, pagamenti anticipati di mesi con grave rischio per le associazioni che vogliano agevolare i soci, ma non abbiano la disponibilità finanziaria per affrontare anticipazioni di migliaia di Euro. E non è poco!! Faccio un esempio: per andare ad assistere a uno spettacolo alla Scala di Milano (diritto di prenotazione incluso e posto in platea primo settore) 224€ a testa, se si è in due tra viaggio, eventuale pernottamento e comunque cena non si spende meno di circa 1000€. Si dice “almeno una volta nelle vita!”. É vero, ma bisogna averli e poi a teatro non si va una sola volta nella vita, anzi se ci vai e provi l’emozione ci vuoi tornare il più presto possibile.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 Succ. > Fine >>

Pagina 21 di 26

Contatti

COME ASSOCIARSI
Presidente
Nicoletta Scalzotto
335 6303408
Vicepresidente
Simonetta Flaùto
349 8026146
Direttore Artistico
Marco Bellussi

Facebook

AUDIZIONI 2019

Padova  31 agosto
Iscriviti qui/Apply

Regulation EN
Bando IT
ufficiostampa@
circolodellalirica.it
+39 320 057 8485
+39 335 630 3408

IX MASTERCLASS 2019

canto lirico e arte scenica
per cantanti, registi
pianisti accompagnatori

La finta giardiniera
di W. A. Mozart
Padova 25 agosto - 1 settembre

Bando It Masterclass 2019
Bando En Masterclass 2019

concerti PREMIO
borse di studio/
scholarship
ufficiostampa@circolodellalirica.it
+39 320 057 8485

Accademia di canto 2019

MARZO/GIUGNO 2019
docenti/teachers
F. Cordeiro Opa
Ljuba Kazarnovskaya
M. Bellussi

Bandi:
Academy for singers
BANDO/application form EN
BANDO/scheda iscriz. IT
Info+39 3200578485
artes.padova@gmail.com

Brani lirici

Ascolta Brani lirici tratti dalla discoteca privata del Circolo della Lirica di Padova play

mi stuzzichi... mi pizzichi _ 19 gennaio 2014 (2) Rigoletto 3 settembre 2016 Teatro di Bagnoli  (10) Nella testa ho un campanello_ 22_09_2014 (48) Rigoletto 4 settembre 2016 -Palazzo Zacco (Pd) (60) locandina_21_ottobre_2102_ Concerto_amicizia 58 mi stuzzichi... mi pizzichi _ 19 gennaio 2014 (23) Isabella Amati (40) Dalla romanza d'opera al FoxTrot italiano  (12) Maria Bagalà, soprano - Ilenia Morabito, soprano (20)

chi è on line

 39 visitatori online

Cerca


www.yoursite.com
Circolo della lirica