Artisti al Teatro Verdi

Biografie di artisti

 

Prossime iniziative

Iniziate ed eventi

 

Sostieni la lirica

Sostieni la Lirica

Home
Galà sotto le stelle - Gran concerto da Pergolesi a Strauss

Galà sotto le stelle ... da Pergolesi a Strauss

 

 

Domenica 10 giugno, ore 21 Gran concerto

Galà sotto le stelle al lume di candela

…da Pergolesi a Strauss

arie e duetti dalle opere più celebrii a Strauss…

con partecipazione di

Tatiana Aguiar – soprano, Alberto Gallo, baritono e Alberto Boischio, pianoforte e presentazione

 
II Edizione Masterclass

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  -tel.: +39 320 057 8485

 
Da Vienna con amore… note di viaggio

Tra l’abbraccio degli Amici del bel canto di Vienna e il fascino dell’Opera di Stato, si è concluso il nostro viaggio nella capitale austriaca, lungo tre intensi e indimenticabili giorni: dal 18 al 20 maggio. Grazie all’impegno costante, accurato e tenace della nostra Presidente, Nicoletta Scalzotto, abbiamo potuto concederci un’affascinante esperienza in uno dei più importanti teatri lirici del mondo. C'era qualche perplessità, per alcuni di noi, sulla possibilità di apprezzare L’olandese volante, una delle opere wagneriane giovanili così diversa dalla nostra musicalità. Ma quando ci siamo immersi nella grandiosa rappresentazione del dramma, che fondeva insieme musica, canto, colore, recitazione e introspezione, la sensazione di noi tutti era di aver partecipato ad un’opera d’arte totale. Interessanti e feconde di spunti sono state le riflessioni e i commenti che hanno fatto seguito all’opera di Wagner, da parte dei partecipanti-soci del Circolo della Lirica di Padova, grazie anche al contributo tecnico-specialistico di Salvatore Margarone, consulente artistico del Circolo.


Utili per meglio apprezzare la singolarità dell’opera e orientarci tra leggenda e realtà, si sono rivelate anche le informazioni preliminari della nostra socia Lella fabbri Colabich. Ma l’emozione provata nella platea dell’Opera di Vienna non è stata l’unica vissuta nei tre giorni. Nicoletta ha provveduto ad allietare il nostro soggiorno viennese con altrettante immersioni nella cultura. Ci siamo inebriati all’interno delle meravigliose stanze del Palazzo di Schonbrunn, sontuosa residenza estiva degli Asburgo, tra i pregevoli arredi d'epoca e lo splendido e sconfinato parco. Abbiamo ammirato  i quadri più famosi di Klimt nel bellissimo museo Belvedere circondato da eleganti giardini. Ci siamo emozionati di fronte ai 200.000 volumi dell’imponente Biblioteca Nazionale Austriaca, che custodisce al suo interno, oltre ad una collezione di manoscritti della Riforma di Martin Lutero, anche due splendidi globi barocchi di fattura veneziana, ciascuno con un diametro di oltre un metro. Ci siamo stupiti di fronte ai fiori freschi delle tombe di Francesco Giuseppe e di Sissi nella Cripta dei Cappuccini, dove si trovano le tombe degli imperatori della dinastia asburgica, tra le quali spicca il maestoso doppio sarcofago creato per Maria Teresa e il suo sposo. Non è mancata neppure la passeggiata in centro storico dove svetta il bellissimo Duomo di Santo Stefano, uno tra i più significativi esempi di gotico in Europa e simbolo di Vienna. Stimolante è stato anche il tour panoramico, grazie al quale abbiamo percorso gli ampi viali del Ring, considerato il salotto del centro storico, dove si affacciano importanti edifici come l'Opera, il Parlamento, il Museo delle Belle Arti, il Municipio, la Chiesa Votiva,… Non ci siamo fatti mancare neppure il caffè e la Sacher nella famosa e storica pasticceria Demel, o il pranzo nell’incantevole cornice del Palmenhaus Cafè, tra farfalle e palme esotiche, immerso in un elegantissimo parco botanico. Ma la cena più ghiotta e  “lirica” è stata quella organizzata da Michael Tanzler, presidente dell’Associazione della lirica viennese Amici del bel canto, grazie al quale abbiamo potuto ottenere i biglietti per l’Opera Statale di Vienna. A novembre ricambieremo l’ospitalità invitando l’Associazione viennese a Palazzo Zacco Armeni, dove si svolgerà, in loro onore, un concerto lirico e la cena conviviale per ritrovare ancora la gioiosa atmosfera amicale che ha sancito l'amicizia tra il nostro circolo e gli amici viennesi. Sicuramente, accanto a questa bella fotografia dell’esperienza viennese, non saranno mancate, qualche disagio  ma in ogni viaggio che si proponga finalità culturali, più che di svago, il ritmo incessante, come la trama che lo svela, fa parte del “gioco” e quindi delle cose da mettere in valigia. Allora…pronti per il prossimo viaggio?

 
Concerto Lirico 13 maggio

S. Margarone, S. Bellani, N. Scalzotto, I. Zanetti, R. Trosino

 
Quale presidente?

Domenica 25 marzo, dopo il frizzante concerto  del baritono-attore Dario Giorgelè, con il voto dell’Assemblea dei soci,  è entrato in carica il nuovo direttivo che nei prossimi  tre anni “si prenderà cura della nostra associazione”.

Alla fine del lungo pomeriggio qualcuno mi ha avvicinato:  Congratulazioni! Come ti senti ora, Presidente?”. “Come due ore fa” ho risposto d’impulso sorridendo un po’ divertita per la domanda… e così è stato per tutta la serata, a cena con gli amici nuovi e vecchi che hanno voluto festeggiare tutte le new entry… Nei giorni successivi … nelle quotidiane telefonate con Maria Angela, nulla ancora sembrava cambiato, insieme ancora discutevamo, analizzavamo, come sempre, nuove prospettive, idee, percorsi,… ma lei mi ripeteva “.. sei tu la presidente…”. Lei mi ha investita concretamente del nuovo ruolo.

Cinque anni sono passati dalla mia iscrizione al Circolo: settembre 2007 è indicato sulla mia tessera di socio e sotto c’è la firma del nostro Mimi Nalon.

In questi anni  Maria Angela Giulini, la Presidente, mi ha mostrato tutte le sfaccettature della nostra associazione, la sua storia, la vocazione intrinseca, le esperienze fatte, il valore e il lavoro di tante persone che hanno contribuito a farla crescere,  tenerla viva, ma al contempo mi ha dato spazio, scegliendomi come vicepresidente, per sperimentare anche nuovi itinerari, nuove progettualità, guardando oltre, investendo su di me. Ora, raccogliere l'eredità  di chi ha retto così a lungo le fila di un'associazione e ha legato il suo nome nell’ultimo ventennio anche alle vicende della stagione lirica padovana è un onore e una  responsabilità, ma può rappresentare anche una sfida! Non sottovaluto certamente il valore di questa impegno  ma nella mia vita privata e professionale il nuovo, i problemi e gli ostacoli,  mi hanno sempre dato una grande spinta all’agire, al progettare, a realizzare, a cercare collaborazioni, al confronto diretto, a lavorare in team con chi condivide le stesse passioni. Ed è questa oggi la mia nuova prospettiva da presidente, anche sostenuta da un direttivo nuovo, vivace e partecipe. Nessuna rivoluzione comunque si prospetta nei prossimi mesi ma, nel rispetto del valore della continuità, tanti progetti sono già in cantiere, alcuni già avviati, altri che stanno prendendo forma, tutti con l’obiettivo di far crescere la nostra associazione, di darle maggiore visibilità dentro e fuori la nostra città. E nelle pagine interne del nuovo notiziario troverete già qualche traccia!

Nicoletta Scalzotto - Presidente del Circolo della Lirica

 
Gran Concerto Lirico - Domenica 13 maggio

Ilaria Zanetti

Nuovo appuntamento musicale domenica 13 maggio, ore 17.00 - Ingresso  gratuito

Salone di Rappresentanza del Circolo Unificato dell'Esercito - Palazzo Zacco - Prato della Valle, 82 - Padova

con la partecipazione di

Ilaria Zanetti, soprano, Rodrigo Trosino, tenore, Silvia Bellani al pianoforte

Ilaria Zanetti, triestina, nel 2003 vince il ruolo di Susanna al concorso per ruoli lirici al Rome Festival e nel 2005 l’XI Concorso Internazionale Seghizzi, risultando miglior interprete dello Stabat Mater di L. Boccherini. Nel frattempo si laurea in Fisica presso l’Università degli Studi di Trieste. Il suo repertorio spazia dall’opera lirica alla musica sacra, dall’operetta al Lied, si è esibita in prestigiosi teatri italiani e stranieri nel suo ruolo di cantante ma anche come attrice.

Rodrigo Trosino, tenore italomessicano, diplomato in studi teatrali nel 2000 a Città del Messico, debutta come  attore e parallelamente, intraprende i suoi studi musicali, sotto la guida del m° Nieto. Dal 2008 diventa un cittadino Italiano; vive a Venezia, dove svolge la sua attività artistica, e continua la sua preparazione vocale con A. Althoff Pugliese e Alessandro Svab presso l'Accademia Lirica di Trieste.

Silvia Bellani ha iniziato lo studio del pianoforte all'età di cinque anni. Si è diplomata nel 2004 con il massimo dei voti e la lode nel Conservatorio "G. Verdi" di Como. Ha vinto numerosi premi in Concorsi pianistici nazionali ed internazionali fra cui il primo premio assoluto al XXXVI Concorso per Giovani Pianisti "Coppa Pianisti d'Italia" di Osimo, all'VIII Premio Pianistico Internazionale "Maria Giubilei" di Sansepolcro, al Concorso Nazionale "Città di Manerbio". Si è esibita in numerosi recitals solistici e concerti in varie città d'Italia fra cui Milano, Venezia, Roma, Padova, e all'estero in Austria e Germania.

 
Premio "Amico dell'anno 2012 e Concerto liederistico

Sabato 14 aprile, ore 18.00, importante appuntamento musicale  organizzato dal Circolo della Lirica padovano [Palazzo Zacco Armeni, Prato della Valle, 82 – Padova] per l’assegnazione del premio "Amico dell'anno 2012". Ospite d’onore il mezzoprano romano Isabella Amati a cui sarà assegnato il riconoscimento nel corso dell’evento che vedrà l’esibizione del Duo Lideristico, Stefania Pistone, soprano, e Salvatore Margarone, pianista. Saranno eseguite alcune tra le più belle pagine musicali scritte da grandi compositori quali Schubert, Schumann, Brahms, Lisz. Isabella Amati si è già esibita a Padova in occasione del Galà lirico che nel  settembre scorso ha concluso la  masterclass di canto lirico e interpretazione scenica, condotto dal noto regista Stefano Vizioli e la docente di canto Alessandra Althoff Pugliese. Il particolare colore della voce, la raffinata tecnica interpretativa, frutto di evidente lavoro costante e tenace, unite ai tratti della personalità di un’artista colta, discreta e  affabile hanno determinato la candidatura del mezzosoprano per l’assegnazione del premio.

La cena in compagnia degli artisti, nel salone del ristorante di Palazzo Zacco, concluderà la serata.

Per partecipare alla manifestazione [Concerto e cena] è obbligatoria la prenotazione entro il 13 aprile, ai numeri: 049 864 59 88 // 340 593 3184.

 
Papageno al Circolo della Lirica: Giorgelè bass-bariton

Con l’avvento della tv digitale anche “mamma” RAI ha ampliato la propria piattaforma aggiungendo ai canonici RAI 1, RAI 2 e RAI 3 i recenti RAI 4 e RAI 5. Quest’ultimo, in particolare, è uno dei più interessanti e seguiti canali televisivi per la variegata offerta di programmi culturali tra i quali spicca, finalmente per noi melomani, l’opera lirica. Ogni domenica mattina, con replica nella notte tra il sabato e la domenica successivi, RAI 5 presenta, con una sola interruzione pubblicitaria, conosciute o rare edizioni d’opera ben confezionate e, solitamente, cantate ad arte. Inoltre, come è avvenuto in occasione di eventi particolari, trasmette le serate inaugurali di grandi teatri d’opera.

Nel mese di ottobre, in diretta dal Carlo Felice di Genova, per la stagione 2011/12, il nuovo canale tematico ha portato nelle nostre case un colorato e fiabesco Flauto Magico che contemplava tra i suoi interpreti il bass-bariton Dario GIORGELÈ nel singolare ruolo di Papageno, timoroso “uccellatore” mozartiano, che domenica 25 marzo, nei saloni di palazzo ZACCO, ha cantato ed incantato i numerosi Soci puntualmente presenti al consueto e piacevole pomeriggio organizzato dal Circolo della Lirica di Padova. Il gradito ma breve concerto, preludio all’annuale Assemblea dei Soci quest’anno chiamata a rinnovare le cariche del Presidente e del Direttivo, ha visto un poliedrico GIORGELÈ inondare con la sua presenza scenica il nostrano palcoscenico confermando di possedere ottime doti interpretative che gli hanno consentito di ottenere l’ennesimo lusinghiero successo così come è avvenuto nella citata performance genovese. di Paolo Lerro

Leggi tutto...
 
Assemblea dei soci: nomina presidente e rinnovo del direttivo

Domenica 25 marzo 2012, nella salone delle feste di Palazzo Zacco Armeni, si è svolta l’Assemblea annuale dei soci per per l’approvazione del rendiconto economico- finanziario, il rinnovo del direttivo  e l’elezione del nuovo presidente.

Dopo la relazione morale del presidente uscente, Maria Angela Giulini, che ha toccato le  tematiche più importanti che riguardano la vita dell’ultimo anno della nostra associazione, la parola è passata al tesoriere, Arturo Pimpinato che ha illustrato il rendiconto economico e finanziario annuale.

Nella seconda parte dell’incontro, l’Assemblea dei soci è stata chiamata a votare il nuovo Direttivo e il Presidente, che resteranno in carica per il prossimo triennio.

Presidente: Nicoletta Scalzotto.

Direttivo: Danieletto Gianfranco, Iaccarino Giuseppe, Lerro Paolo, Margarone Salvatore, Mario Lucia Daniela, Molinari Maria Angela, Nalon Wilma, Pimpinato Arturo, Valveri Flauto Simonetta

 

 
Concerto buffo: … del matrimonio, l’amore … e le donne

Dario Giorgelè

Nuovo appuntamento musicale

Domenica 25 marzo, ore 16.00

Palazzo Zacco Armeni, via Prato della Valle, 82


Concerto buffo: … del matrimonio, l’amore  … e le donne


...dopo un inizio speranzoso, le cose precipitano come spesso accade! Niente può salvar l'amore stesso, nemmeno    l'Elisir, nè tanto meno il tentativo di cambiar sesso!!!


 

 

con la partecipazione di Dario Giorgelè - baritono e Bruno Volpato al pianoforte


In programma arie da opere celebri di Rossini, Donizetti, Ferrai, N. Rota, ...


Ingresso Libero

 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 20 di 26

Contatti

APS
CIRCOLO DELLA LIRICA
COME ASSOCIARSI
Presidente
Nicoletta Scalzotto
335 6303408
Vicepresidente
Simonetta Flaùto
349 8026146
Direttore Artistico
Marco Bellussi

Facebook

AUDIZIONI 2020

Padova 2020
Iscriviti qui/Apply

Regulation EN
Bando IT
ufficiostampa@
circolodellalirica.it
+39 320 057 8485
+39 335 630 3408

X MASTERCLASS 2020 Direzione artstica N. Simoni

canto lirico e arte scenica
per cantanti, registi
pianisti accompagnatori
Bando It Masterclass 2020
Bando En Masterclass 2020
modulo iscrizione/
apply
concerti PREMIO
borse di studio/
scholarship
ufficiostampa@circolodellalirica.it
+39 320 057 8485

Accademia canto 2020 - Direzione artstica N. Simoni

MARZO/GIUGNO 2020
docenti/teachers

Bandi:
Academy for singers
BANDO/application form EN
BANDO/scheda iscriz. IT
Info+39 3200578485
artes.padova@gmail.com

Brani lirici

Ascolta Brani lirici tratti dalla discoteca privata del Circolo della Lirica di Padova play

Rigoletto 4 settembre 2016 -Palazzo Zacco (Pd) (38) La Serva Padrona_9_07_2014   (29) Le donne di  Puccini - ottobre 2018  (13) 25 28 Concerto_amicizia 21 Festa del Trentennale (2) 1 (174) Concerto_amicizia 22 20_dic_2014_Festa degli auguri (118)

chi è on line

 74 visitatori online

Cerca


www.yoursite.com
Circolo della lirica